Le Truffe della Vodafone

Citation
, XML
Autori
22/ott/2010


Le Truffe della Vodafone

  ore 9:19 AM

E ora, una segnalazione che ci porterà a parlare di un altro tema vergogna in Italia,

ovvero: Le Truffe della Vodafone (italiana)

Cercheremo di tenere sempre aggiornato questo post, per farvi evitare d’incorrere nelle stesse spiacevoli situazioni raccontate.

- – – -

Prima di cominciare con le segnalazioni,

vi diciamo subito che, alla data in cui scriviamo, nessun operatore Vodafone del 190 vi dirà chiaramente come e cosa fare per inoltrare un Reclamo diretto a loro; all’infuori dal fornirvi un numero di fax, e di farvi perdere tempo magari aspettando mesi per una loro risposta, non faranno assolutamente nulla. Per cui, ecco il motivo per il quale abbiamo deciso di aprire questo post di Denuncia. La Speranza è che si risolva il problema e il servizio cambi.

La procedura corretta sarebbe: non perdere tempo dietro a loro, ma, come suggerito dal sito dell’ADUC (Assistenza Consumatori), inviare subito una “lettera di mora” o di diffida, seguendo i passi burocratici giusti (che già di per sè, è un iter abbastanza lungo) come spieghiamo al fondo di questo stesso articolo.

Attualmente infatti, purtroppo, come leggiamo a questo link

http://assente.vega9.com/it/mi_manda_rai_3_e_i_rimborsi_per_ladsl_vodafone_station
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDU-B3goQv9DQ2r4l

anche i conduttori Televisivi di trasmissioni come “Mi Manda Rai 3″ sembrano “asserviti” al potere, in questo caso alla Vodafone, e non difendono adeguatamente noi cittadini.

- – -
Pubblichiamo ora, preso da qui:

http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=411632


Come inoltrare una richiesta di reclamo alla Vodafone e sperare di essere ascoltati; come farlo nella maniera corretta



RECLAMO A VODAFONE (come farlo )


12-04-2008, 15:37

Scrivo qui dove inviare un reclamo a Vodafone perché se telefonate al 190 una decina di volte vi daranno informazioni diverse e cosa piu grave indirizzi diversi dove mandare la raccomandata!

Se il Cliente ritiene che le indicazioni e gli impegni della Carta del Cliente non sono rispettate da Vodafone, o comunque intende inviare una segnalazione relativa alla qualità del servizio offerto da Vodafone, può rivolgere un reclamo:

1. a mezzo lettera, all’indirizzo “Casella Postale 190 – 10015 Ivrea (TO)”
2. a mezzo fax, al numero 8000 34 626

E’ inoltre a disposizione della Clientela un servizio di assistenza clienti, contattabile dal numero 190, numero nazionale gratuito contattabile sia da cellulare che da rete fissa.

Prima di fare il reclamo consultate la Carta Cliente Vodafone per citare i punti che non sono stati rispettati.

La trovate all’indirizzo:

http://www.areaprivati.190.it/190/tr…carta_cliente3

Preso invece da qui
http://www.ikaro.net/commento/vodafone_wap_internet_mobile/12152.html

Spett.le
Ufficio Reclami Clienti Business Vodafone
Casella Postale 190
10015 Ivrea (TO)
Fax: 800 034622 -800 034.636

c.p.c. Sig. Luca Gallucci
Securtel Srl
Corso Grosseto 350
10151 Torino
securtel@agenzie.vodafone.it

c.p.c. Corecom
Via F. Dellala, 8
10121 Torino
Fax 011/5757 – 140/305
info.corecom@consiglioregionale.piemonte.it

Mentre, da quest’altro link:
http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=493278
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDYkY3goQ9srror0l

Se vuoi scrivere formalmente, puoi intestarlo così:

Vodafone Omnitel N.V.
Sede dell’amministrazione e gestionale
Via Jervis, 13
10015 Ivrea (TO)

Esprimi nel fax, in maniera dettagliata, quanto di increscioso è occorso ed esigi un immediato ricontatto telefonico: in via preliminare, stante la normativa sulla trasparenza, dovresti ricevere un sms sul tuo numero Vodafone con il codice di gestione pratica.
Allorchè parlerai con l’ufficio competente, oltre a farti accreditare il denaro, per il disagio cagionatoti, fatti dare qualche promo.

Ciao Vero,

- – -
Dove trovare i negozi autorizzati Vodafone

Per trovare invece i punti vendita autorizzati (negozi Vodafone One) più vicini a casa vostra, consultate questo link:

https://trova.vodafone.it/negozio/

Comunque, neanche i Negozi si salvano molto.
Guardate qua:
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDUaE3goQm_zs0b4l

- – -

Dove SCRIVERE ?

Non esiste, invece, nessuna mail dedicata alla ricezione reclami (se infatti entrate nel loro sito alla sezione contatti, troverete solo mail per uso commerciale ossia: per proporvi delle offerte d’acquisto) e questa, la dice lunga sulla qualità del loro servizio clienti e sulla disponibiltà che hanno ad ascoltarvi.. .

Aggiornamento:
anche se non hanno una mail, a questo link:
potrete compilare un formulario.

Tratto da qui:
http://it.narkive.com/2008/2/21/4235188-numero-fax-per-reclamo-vodafone.html#axzz13WOtXbdj

Incredibile come nell’era di internet questo gestore telefonico di nome
Vodafone si affidi ai fax per gestire i reclami della propria clientela.
Meditate gente, meditate prima di scegliere un gestore telefonico capace di
prendere in seria considerazione i propri clienti. E in Vodafone non c’è più
quel valore aggiunto del 190 di una volta, quando si chiamava ancora
Omnitel.
Meditate gente prima di scegliere un gestore. E quando sbagliano fategliela
pagare cara e passate a un altro operatore come ho fatto io.

Read More: http://it.narkive.com/2008/2/21/4235188-numero-fax-per-reclamo-vodafone.html#ixzz13WPWWqeo

- – – – – – – – -

In data odierna, 22 10 2010, confermiamo che il numero di fax è sempre quello; e aggiungiamo anche il più recentemente nato nuovo sito, parallelo della Vodafone ma sempre ufficiale: il lab.Vodafone (laboratorio sperimentale)

http://lab.vodafone.it/

con le relative mail

info@vodafonelab.it | redazione@vodafonelab.it | abuse@vodafonelab.it

e, col suo relativo

Forum pubblico
http://lab.vodafone.it/forum/

Che dovrebbe appunto essere nato per permettere una maggiore interazione e comunicazione con il pubblico-Cliente.

Anche se, a giudicare da come hanno trattato per esempio questo poverino

http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?f=13&t=13285&sid=f6a9e40e6787af0f2c68c7b424ba9c44
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDYkY3goQtNn5n70l

che chiedeva solo (e giustamente) chiarimenti e rimborsi, e si è sentito invece solo ripetere che doveva portare rispetto ai moderatori e abbassare il suo tono,

forse, neanche questo servirà dunque a molto per farvi ascoltare.

- – – – -

Registrate sempre le vostre conversazioni col 190!!

Il nostro consiglio è invece questo: REGISTRATE SEMPRE le vostre conversazioni al 190, per poi spedirle, tramite posta normale, all’indirizzo di cui sopra oppure: pubblicarle in rete, online. Sono le prove più concrete che potrete avere in mano.

Ricordatevi che la funzione di registrazione chiamate è ormai inclusa in praticamente tutti i cellulari di nuova generazione; è sufficiente che, mentre state chiamando o ricevendo la chiamata, schiacciate il tasto delle Opzioni e poi da lì nel sottomenu, cerchiate quello di “Registra”. A fine chiamata, ricordatevi di salvare il file audio e rinominarlo per non confonderlo con altri.

Registratele sempre e DENUNCIATE quando gli operatori sono cafoni, si comportano male ecc; come ha fatto la persona che ci ha inviato la prima segnalazione che andiamo ora a proporvi.

- – – – -

La prima segnalazione è anonima, ma per modo di dire perchè la Vodafone dai dati esposti può capire benissimo di che numero si tratti e aiutare quindi l’intestatario, se fosse nel suo interesse farlo, ad avere un minimo di rimborso oppure semplicemente a ricevere delle scuse per i torti che gli sono stati fatti e che continua a subire.


Trattato male dal 190 di Vodafone: che fare?

Ecco la storia dei maltrattamenti subiti da me dal 190


Era
il 2 Ottobre di quest’anno, 2/10/2010, quando mi decido a richiamare il 190.. un’ennesima volta, per avere il diritto sacrosanto di rimborso degli MMS che puntualmente, negli ultimi due mesi, mi tariffavano senza motivo, dato che avendo la promozione che mi accreditavano e quindi pagavo loro ogni mese, avevo diritto a 100 MMS al giorno GRATIS verso tutti i Vodafone.

Le prime due volte, devo dire, non si sono fatti troppo pregare. Per fortuna me li hanno riaccreditati quasi subito (ed erano parecchi), ma l’ultima volta… quel 2 di Ottobre per l’appunto, mi risponde un cretino facendomi perder tempo e anche la pazienza devo dire, dicendomi che io non dovevo chiamare così tanto spesso il 190…

Alla mia naturale risposta: e allora, mi scusi, che ci state a fare e chi dovrei chiamare? Mi sento urlare rimproperi del tipo: il suo comportamento è controproducente, lei ci fa solo perder tempo.. al che io, ribatto, ma guardi che se lei pensa che io non abbia niente di meglio da fare che chiamar voi, lei è proprio fuori… e il tipo, mi mette giù.

Vivaddio, dico io. E mi riaccingo a chiamare il 190.. ma la mia Epopea, era appena iniziata…

Dopo pochi secondi, mi richiama il tipo (che ovviamente s’è ben guardato dal darmi i suoi dati e il suo codice operatore), e mi dice, TESTUALI PAROLE: “e ORA, LA RICHIAMO SOLO PER DIRLE CHE SONO IO A BUTTARGLI GIU!” inutile dirvi la mia sorpresa! Visto che era stato invece lui a farlo!!

Ma l’avrei buttata anche forse sul ridere se fosse finita lì; il problema, è che non è finita lì!
!!

Praticamente il tipo, aveva fatto passare la voce a tutti i suoi colleghi per cui io, ogni volta che chiamavo lo stramaledetto 190, tutti mi buttavano giù!! Cioè, vi rendete conto!!????????? Ma in che cazzo di Paese viviamo!?!!!!!!

E, non solo!! Pensate che mi abbiano fatto il benedetto riaccredito? Neanche a parlarne...

Anzi, ricevevo pure chiamate da numeri privati che, quando io rispondevo, si sentiva tipo struscio di sottofondo.. solo per farmi perdere credito!!!!!! Cioè, ma rendo l’idea della gravità dei fatti!?!?!!?!!!!!!!!!!!!

Nei successivi giorni e settimane, m’intestardì a chiamare allora il 190, e a chiedere spiegazioni su questo loro riprovevole comportamento!!! Minacciando fax e quant’altro!! Sapete cos’è successo?! Ogni volta che chiamavo loro, la prima cosa che chiedevo era DATEMI IL VOSTRO CODICE OPERATORE. e Pensate voi che me lo davano?

Col Cavolo!! Mi ricordo di un tipo cafone che mi disse, TESTUALE: NO, IL MIO CODICE NON GLIELO DO e giù a buttarmi giù il telefono in faccia!

Io, allora, ho cominciato a REGISTRARE TUTTE LE LORO CONVERSAZIONI, E.. sapete cos’è successo? Devono avere un “qualche dispositivo” che gli fa capire quando una loro telefonata è registrata, perchè, da allora… non mi hanno mai più trattata male! (al massimo, si limitavano a mettere giù, ma senza insulti.)

Peccato, perchè bramavo comunque dalla voglia di appiccicarvi qui per voi un bel file Audio.. da ascoltare… ma non è escluso che prima o poi ci riesca e li pigli in fallo, e dunque lo avrete.

Ciao alla prossima. State Attenti!! e REGISTRATELI SEMPRE!!!!

–.

- – -
altre
Segnalazioni alla nostra redazione:


Vodafone casa 2009 – Bella “Fregata”

Vi racconto questa storiella in merito a Vodafone casa (attenti alle date). La traggo dalla prima raccomandata che ho fatto alla Vodafone in data 15-02-2010 alla quale è seguita una un po’ più seccato (!!!) il 3-05-2010. Naturalmente senza ricevere alcunchè di risposta:

– Ho fatto il 4 dicembre 2009 con un Vs. collaboratore in un centro commerciale una proposta per un nuovo allacciamento per una linea Adsl + Telefono casa con fatturazione con Partita Iva;
– Dopo 20 gg. collegandomi con il sito per vedere a che punto era la pratica ho notato due errori
– la fatturazione era con C. F. e non con partita Iva
– ma ancora più grave l’indirizzo era sbagliato; infatti il comune in cui risiedo (e segnato chiaramente nella proposta) è Almenno S. Bartolomeo – Cap 24030, mentre nel sito era segnato Almenno S. Salvatore – Cap 24031.
Ho fatto subito presente al vostro collaboratore, con cui ho sottoscritto la proposta, che ha provveduto (come mi è stato detto) ad annullare quella sbagliata e trasmetterne una nuova giusta.
Ho però notato subito che era ancora sbagliata per quanto riguardava la partita Iva in quanto ancora segnata con C.F.
Ho segnalato ancora la cosa al vostro collaboratore che mi ha detto che avrebbe sistemato la cosa.
Nel frattempo ho saputo dal vostro 800121800 che c’erano già stato due o tre K.O. da parte della Telecom e perciò difficilmente avrei avuto questa linea.
Aspettavo perciò a giorni una risposta definitiva, ma, invece è arrivata una vostra fattura, con pagamento con Carta di credito, sbagliata in più parti:
Codice fiscale al posto della partita Iva
– Pagamento di tutte due gli allacciamenti , quello giusto e quello sbagliato, come avessi proposto io due allacciamenti.
– Inoltre il pagamento sarebbe esigibile solo se e dopo l’allacciamento della linea ADSL + Telefono, cosa che ormai, come dettomi da una vostra telefonista, è assolutamente improbabile.
Perciò vi do tempo 10 gg. per restituirmi innanzitutto il “maltolto” e poi per darmi la risposta definitiva sulla possibilità di avere quanto richiesto, tenendo presente che a me interessa solo la ADSL e non collegamenti Umts od altro, in caso contrario mi ritengo libero da qualsiasi impegno.
La vostra “Wodafone Station” compresa la Key e la Sim sono ancora imballate e perciò potete riprenderle in quanto a nulla mi servono (la zona non è coperta dalla vostra Umts).

Preciso che nella mia zona ancora adesso non c’è possibilità di ADSL (periferia di Bergamo ! grazie Telecom), perciò probabilmente questa offerta di telefono+adsl la fanno ancora sapendo che è un sogno irrealizzabile.

Continuo a segnalare a tutti (istituzioni, forum ed altro), ma i soldi “rubatimi” li aspetto sempre e chissà ancora per quanto.
Ciao
carolucio@gmail.com

segnalazione ricevuta il 10 Dicembre 2010 alle ore 17:51

- – -
altre
Segnalazioni dalla rete

Ad attestare la veradicità di queste segnalazioni, aggiungiamo anche

altre presenti in rete:

sempre sul

pessimo servizio offerto dal 190


Preso da qui:
http://forum.unionesarda.it/posts/list/5845.page
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDdSO3goQybrM274l

A distanza di OTTO GIORNI dal mio fax mi arriva un sms della Vodafone con il quale vengo invitato a contattare il 190.
A questo proposito apro una parentesi: sebbene siano loro in difetto,
nelle loro comunicazioni (sempre tardive e molto laconiche) non ricevo mai uno “scusi per il disservizio” o simili, ma una sequela di ordini!
Il primo operatore call center: “chiami quest’altro numero!”
Chiamo il numero indicatomi ma il secondo operatore call center mi riserva lo stesso trattamento: “chiami quest’altro numero!”.
Il terzo operatore call center mi ordina di fare un reclamo via fax.
Ora con il loro sms, sebbene io abbia lasciato il mio numero di cellulare e la mia mail, mi ordinano di contattare il 190: ma invece di mandarmi un sms non potevano telefonarmi ed evitarmi la solita mezz’ora di chiacchiere inutili con il call center?

Morale: ti fregano 316 euro, se non tene accorgi (e accade spesso, specie se il cliente non è giovanissimo) se li tengono; se te ne accorgi ti rendono la vita difficilissima tramortendoti di istruzioni assurde e contraddittorie per fare reclamo e se persisti si tengono comunque i quattrini e ti consentono (bontà loro) di continuare a essere loro cliente fino a quando non avrai compensato il credito che vanti nei loro confronti.
E in un altro anno chissà quanti altri “sbagli” possono capitare, tanto hanno accesso alla tua carta di credito e fanno quello che vogliono…

Non vi pare che hanno tutto l’interesse a che questi “sbagli” si ripetano il più spesso possibile?

Ma, dico io, se si tratta effettivamente di sbagli, com’è che non sbagliano mai a tuo favore e ti prelevano MENO del dovuto?

Se andate su google e digitate “vodafone truffa” o “vodafone reclamo” vedrete che vi appariranno migliaia di pagine!

Conclusione: io sono testardo e ho dato incarico al mio avvocato di andare fino in fondo.

Però prevenire è meglio che curare perciò datemi retta: EVITATE VODAFONE COME LA PESTE E SOPRATTUTTO NON PERMETTETE ASSOLUTAMENTE CHE IL PAGAMENTO DEL LORO PESSIMO SERVIZIO AVVENGA CON ADDEBITO SULLA VOSTRA CARTA DI CREDITO (se proprio volete farvi del male e continuare ad essere clienti vodafone, utilizzate le ricariche prepagate).

- -
altre:

http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=5885
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDcRv3goQ-vSrn70l

http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?t=13608
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDQmZ3goQrcDeo70l

http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=657409
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDckJ3goQ5PKco70l

VODAFONE, COLPISCE ANCORA…
http://dilloanoi.blogspot.com/2010/08/vodafone-colpisce-ancora-ma-anche-trony.html
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDQmZ3goQh7WZ1L4l

http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDYkY3goQnKfa0L4l

- – – – – -

il Servizio Reclami Vodafone vi fa aspettare mesi: che fare? …


A testimoniare che la segnalazione di cui sopra attesta il vero, anche per quanto riguarda i “tempi d’attesa” di un loro riscontro è anche questa seconda, sempre trovata in rete

precisamente qui:

http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?t=1181
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDUaE3goQ2aG0oL0l

e anche qui
http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?f=13&t=1094&start=0&sid=47d31834aa807cc9b608fc0df2bd0afc#p9409
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDckJ3goQk-_loL0l

- – – – – -

Rimborsi? Non se ne parla proprio…

Quest’altra, invece, attesta chiaramente che anche per avere un riaccredito, non è la prima volta che la Vodafone si fa pregare; ecco la testimonianza sul sito dell’Associazione Consumatori, delll’ADUC:

http://tlc.aduc.it/lettera/reclamo+vodafone_173588.php
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDUaE3goQw5v9ob0l


E, questa, conferma che davvero non è la prima volta che gli operatori vodafone prendono in giro la gente rubandogli soldi dal credito, mentendogli sulle promozioni, facendogli perdere tempo, non chiedendogli scusa, ecc ecc. Ecco il link:

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1328483
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDUaE3goQ-Ovhob0l

E, ancora qui:

Attenti alla Promozione Vodafone Casa!!


A confermare la segnalazione arrivata in redazione che abbiamo esposto sopra, eccone un’altra qui, presente in rete, sempre sulla stessa promozione truffa:

http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDYkY3goQ05ntzr4l

- – – – – -


La Truffa Vodafone di Mobile Internet


State attenti! Non comprate e non aderite alla promozione “Mobile Internet”

Potreste trovarvi milioni di euro in bolleta; ecco i dettagli della testimonianza in rete:

http://www.ikaro.net/articoli/cnt/vodafone_wap_internet_mobile-00466.html

http://www.ikaro.net/commento/vodafone_wap_internet_mobile/12152.html
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDQmZ3goQ4_q_nr0l

- – – – – -

La Truffa Vodafone di Internet Key


Della serie: “Non navigare mai in internet con la Vodafone”, eccovi un’ulteriore testimonianza in rete

Mail indirizzata a:

Paolo BertoluzzoAmministratore delegato Vodafone Italia
Manlio Costantini – Direttore Customer Operations Vodafone
Stefano Parisse – Direttore @Home @Office Execution Unit Vodafone
Alberto Ripepi - Direttore Tecnologie Vodafone

e per conoscenza
Enzo Biagini - Amministratore delegato Apple Italia

http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDQmZ3goQ4_q_nr0l
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDU-B3goQ5Muv174l

Se quella non vi bastasse, comunque, ne ho trovata un’altra in rete; eccola qua.

Fonte: http://blog.pmi.it/23/01/2008/vodafone-internet-key-una-penna-usb-ad-alta-velocita/#comment-646

una vera delusione. Una truffa. Prometono sino a 7,2 Mega. Non specificano se si tratti di megabyte (ma sarebbe troppo credergli) o megabit. Nella mia esperienza non ho mai superato i 40 kbps ( quindi credo 0,040 mbps ). E’ quindi lenta sino all’esasperazione e si sconnette di continuo succhiandoti così rapidamente le 100 ore. Vodafone poi riesce ad essere ancor meno trasparente dei suoi “competitors”. Quando compri la chiavetta è subito attiva ma perchè il profilo tariffario scelto si attivi devi attendere un loro messaggio di conferma. Giusto! Peccato che ti arrivi subito un messaggio di benvenuto come abbonato che è facilmente equivocabile con quello di attivazione del profilo scelto. Per inciso a me si è attivato dopo 4, dico quattro, giorni dal momento della firma. Per un’azienda di telecomunicazioni un bel trionfo. Ma a mie spese perchè il traffico effettuato, si paga salatissimo, ben 2 eur ogni 15 minuti. E con la lentezza della IK per scaricare un po’ di posta e vedere qualche sito ci vuole tamto tempo.
Complimenti Vodafone!!
—-
stessa identica esperienza negativa.
aggiungo solo che l’unico modo possibile per utilizzare il servizio senza che cada continuamente la connessione è navigando in gprs che è il modo più lento.
VERGOGNA!
di FAB-RM – 31 Marzo 2008 alle ore 10:55


http://blog.pmi.it/23/01/2008/vodafone-internet-key-una-penna-usb-ad-alta-velocita/#comment-705

Ho chiamato Vodafone chiedendo di aver copia del contratto di fornitura per la internet key e mi dicono che non é possibile! alla faccia della trasparenza! leggo i post sui forum e questa key pare proprio una fregatura su tutta la linea: mi chiedo: ma alla Vodafone c’e’ qualche responsabile che legge i forum e/o si rendono conto della reputazione che hanno tra gli utenti ??

di hedgehogs – 15 Aprile 2008 alle ore 10:55

http://blog.pmi.it/23/01/2008/vodafone-internet-key-una-penna-usb-ad-alta-velocita/#comment-669

ho comprato la penna e devo dire che è una grande delusione…ogni volta che cerco di collegarmi un messagio mi dice: errore connessione, come fare? soldi buttati al vento!!!
di cristina – 07 Aprile 2008 alle ore 20:46

Con l’internet key riesco a leggere la mia posta ma non riesco ad inviare messaggi se vi aggiungo degli allegati. Per me è fondamentale per il mio lavoro visto che sono sempre in giro………….chiaramente ci provo solo dove c’è copertura UMTS altrimenti è un vero ed autentico pianto!
Peccato che queste informazioni non le diano in modo CHIARO nè durante la pubblicità , nè sui depliant informativo nè tantomeno nei negozi di telefonia dove si fa l’acquisto. Tra parentesi prima di avere l’attivazione ho dovuto attendere quasi tre settimane!!!!!!!!!!! COMPLIMENTI
di silvia – 17 Aprile 2008 alle ore 09:51

- – – – – -


Truffa “Vodafone casa internet e telefono”

http://tlc.aduc.it/lettera/reclamo+vodafone_214500.php
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDQSi3goQvpu_2b4l

- – – – – -

Sempre sul wap e la navigazione internet


Sempre con la Vodafone, state attenti a navigare su wap e internet dal telefonino! Rischiate di perdere tutto il vostro credito, e in pochi secondi di navigazione!!

Nessun rimborso ovviamente.

Ecco le testimonianze online:

http://lab.vodafone.it/forum/
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDYkY3goQtNn5n70l
http://www.cellularmagazine.it/forum/vodafone-mi-ha-fregato-vt4767.html
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDeNY3goQ77mIy74l

- – – – – -


Attento! ai cellulari che ti regala Vodafone!!! ..

Ecco segnalazioni e denunce sulla scarsissima qualità dei cellulari cosiddetti “regalati” dalla Vodafone, con i punti Vodafone One o con altro tipo di promozione.

State attenti! Se chiedete un rimborso, chissà non vi convenga accettare in cambio questi cellulari.. Ecco le denunce:

http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?t=4335
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDUaE3goQg9Pcpb0l
http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?f=13&t=1279&start=0&sid=cc4db6468b68eb2a4437248019c8237e#p11474
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDQmZ3goQ-uCdpr0l

- – – – – -


Truffa Vodafone Blackberry e “Promozione Facile”

http://www.forumcodaconsp.altervista.org/viewtopic.php?f=35&t=2816
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDQSi3goQyei32L4l

- – – – – -


La Truffa Vodafone chiamata: “Sgrappolamento”..

http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?t=857#11812
http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?t=1331
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDU-B3goQ2cWipL0l

- – – – -


Altre Truffe e segnalazioni online su Vodafone

La rete è piena zeppa! di segnalazioni sui disservizi e malfunzionamenti della Vodafone…

è anche per questo che ci abbiamo messo molto a redattare questo articolo (forse lo avete trovato quei giorni in allestimento), abbiamo scelto quelle più significative, ma ce ne sarebbero infinite da citare…

Mettiamo ancora qualche link; speriamo presto poi, qualcuno si adoperi a cambiare le cose.

Reclami alla vodafone

http://omgili.com/reclami-vodafone
http://it-comp.confusenet.com/showthread.php?t=897464
http://assente.vega9.com/it/generale/vodafone
http://www.google.com/search?mail+reclamo+vodafone

http://www.androidiani.com/forum/android-caf/15272-vodafone-e-ricerca-vocale-protesta-di-massa.html
http://www.iochiamo.com/gestori/vodafone/vodafone-in-spagna-caos-per-spot-che-offriva-gratuitamente-un-cellulare-e-una-sim/
http://www.laparolaalconsumatore.net/tag/vodafone/

- – – – -

Cosa ci suggerisce l’ADUC -

(ass. consumatori)


Infine qui, sempre sul sito dell’ADUC,
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora_8675.php
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDckJ3goQraGPor0l

le istruzioni dettagliate, per adempiere per vie legali, affinchè vi avvaliate degli strumenti che ancora vi mette a disposizione la legge (Giudice di Pace, Lettera di Diffida o di messa in moro, ecc.) per far valere davvero i vostri diritti.

- – – -

Ciò è confermato anche dal sito della Codacons Piemonte, da cui riportiamo il passaggio:


“Gentile consumatore,

se, come ci pare di comprendere dalla Sua segnalazione, il contratto da Lei stipulato è unico (abbonamento con annessa vendita del telefono), le Sue contestazioni appaiono più che fondate e vanno giustamente rivolte al venditore (in questo caso Vodafone) che potrà poi rivalersi sul proprio venditore/produttore.
Le suggeriamo, pertanto, di inoltrare a Vodafone lettera raccomandata a.r. nella quale, esposti i fatti, chiede la riparazione definitiva degli apparecchi o la loro sostituizione entro 15 giorni dovendo, in difetto di ciò, ritenersi il contratto risolto per loro esclusivo inadempimento.
In difetto di riscontro, prima di agire giudizialmente, dovrà inoltrare istanza di conciliazione al Corecom Piemonte (i moduli sono reperibili anche sul nostro sito).
La informiamo, inoltre, che, laddove interessato, il nostro servizio di consulenza giuridica, riservato ai soci, potrà seguire la pratica per sollecitare una soluzione amichevole. Se lo riterrà opportuno potrà contattare la nostra sede di Torino per conoscere termini e modalità dell’adesione all’associazione.
Cordiali saluti.”
Avvocato Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 – 10121 – Tel. e Fax 0115069219

- – – – – – – – – – – – – -

Aggiornamento: 20-12-2010

Pubblichiamo qui di seguito, il Commento su Denunce Italiane.it di Fabio del Toro. Ringraziando per il compendio.

lo Staff di Denunce in Rete -

- – – -
di Fabio del Toro:

Vorrei intanto fare i complimenti per la cura ed il dettaglio con cui sono stati forniti consigli e spiegazioni sulla problematica trattata, però non sono del tutto d’accordo sulla impostazione della denuncia e spiegherò perchè dicendo sia i PRO che i CONTRO…. e poi, tenterò anche di dare una soluzione valida per tutti i casi e con tutti gli operatori telefonici sia fissi che mobili dato che secondo il mio modo di vedere sono TUTTI dei gran furbini ( evito di dire TRUFFATORI anche se lo penso ) e dunque essendo dei furbetti vanno trattati allo stessso modo: restituire pan per focaccia.

elenco dei PRO ( in cosa concordo ) ;)
1) l’argomento è trattato con tutti i dettagli ed i link che riportano anche ai consigli di autorevoli associazioni consumieristiche ( si chiamano così )
2) ci sono le indicazioni abbondanti e dettagliate su come risolvere il problema…. forse
3) si critica punto per punto cercando di motivare nel dettaglio le varie posizioni…

elenco dei CONTRO ( in cosa non concordo )
:-S
1) sembrerebbe leggendo il post che VODAFONE Itallia è il male, è il diavolo e dunque scansata quella abbiamo risolto…. magari !
2) si criticano tutte le offerte e tutti i servizi di VODAFONE come se fossero gli unici a presentare dei rischi e dei disservizi mentre aderendo agli altri operatori ( fissi o mobili ) saremo salvi….col cavolo !!!:)” title=”>:)” class=”bbcode_smiley” height=”16″ width=”16″>
3) si offrono delle soluzioni che rischiano di far impazzire più del male stesso… e poi spiego il perchè dando la mia soluzione per tutti i casi…. con tutti gli operatori.

Entro nel dettaglio della mia critica costruttiva, infatti vorrei collaborare alle soluzioni e non certo inimicarmi gli altri utenti del forum,

Dunque vorrei subito dire toscanamente: ” accidenti al meglio ! ” infatti se ti prendi un telefonino, se ti attacchi ad un operatore fisso o mobile sia per telefonia che per ADSL, avrai presto o tardi problemi con tutti…. alzi la mano chi è contento e basta, chi paga poco, chi riceve subito assistenza e soluzioni….. di fregature ne danno a iosa tutti, io per esempio ho avuto un ripetuto dramma con TRE e l’ultima volta ho dovuto litigare in modo furibondo ma da quella esperienza ho colto l’essenza delle soluzioni che spiegherò dopo.
TRE per esempio ha addirittura osato mettere a pagamento i numeri che si dovevano chiamare per risolvere i problemi e dunque ti rispondevano sempre e subito ma pagavi fior di soldoni per non risolvere mai nulla…..ti promettevano, ti rispondevano… tu parlavi, loro ascoltavano ( se ne fregavano ) e intanto pagavi per essere preso per il culo, questa impostazione secondo me è la più offensiva di tutte.

procedo dunque verso la parte soluzione per tutti i casi:

1) evitate ove possibile gli addebiti automatici ma pagate di volta in volta, se vi prendono prima i soldi sarà un bel casino farveli ridare ( tenete il coltello dalla parte del manico )
2) se saranno loro a mandarvi la fattura e voi avrete dei disservizi, iniziate la procedura di contestazione scrivendo come consigliato ma prima premunitevi di raccogliere prove scritte che descrivono il vostro problema… per esempio io avevo documentato con dei print screen il mio conto telefonico on line dove si vedeva che TRE mi faceva pagare cifre assurde per la navigazione in iternet, che pagavo le telefonate con gli operatori del call center e dunque con 4 stampe inquadravo innegabilmente il problema di fronte a qualunque giudice….
3) smettete di pagare, chiudete i rapporti tenetevi il telefonino gratis che vi hanno dato e aspettate che la azzienda inizi le procedure di recupero di quello che secondo loro gli dovete dare e non gli darete mai ( poi spiego come e perchè )
4) raccogliete attentamente le prove che vi ho detto ed altre se ne avete ( schermate, testimoni che vi ascoltano in vivavoce, lettere…. insomma tutto quel materiale che in giudizio vi farebbe vincere e se lo avrete e loro lo sapranno, in giudizio non vi ci portano ( poi spiego perchè )
5) dopo che avrete spostato le vostre utenze presso altro operatore ed avrete risolto le vostre comunicazioni sensa dipendere dall’operatore con cui state litigando….. cercate di essere nella posizione che loro chiedono soldi a voi e non che voi dovete avere un riborso, altrimenti la cosa è drammaticamente dura e dispendiosa….
6) se voi non avete pagato qualche bolletta ( a buona ragione ) e non gli avete pagato il telefonino che vi hanno dato ( per ottimi motivi ) allora dovrete:
7) aspettare che vi scrivano tutte le loro minacciosissime lettere dove vi chiedono di pagare, le mettete assieme e non risponederete mai.
8) di solito le compagnie telefoiche svendono i crediti a delle compagnie di recupero insoluti che iniziano a bombardare di lettere e di telefonate con le richieste di recuper crediti e minacciano di portarvi in giudizio se non pagherete le somme diventate molto alte comprensive di aumenti di spese legali e furffa varia….

a questo punto scatta IL PIANO FINALE

siccome i casi di disservizi fra utenti e compagnie di telecomunicazioni sono tantissimissimi, esite ormai una procdura di tentativo di conciliazione OBBLIGATORIA, prima di andare in giudizio vero e proprio, quindi, se si trattasse di un’altro tipo di servizio ( per esempio fornitura di gas ), voi non pagate la bolletta, quelli vi chiedono i soldi un po’ di volte e poi vi portano di fronte al Giudice ( di pace o del Tribunale a seconda delle cifre ) e se avete torto dovrete pagare altrimenti litigate con il vostro avvocato.

Nel caso delle comunicazioni invece per evitare che tutti i tribunali d’Italia discutano sempre e soltanto di telefonia fissa o mobile che non funziona esistono degli uffici preposti che filtrano i problemi prima di andare in giudizio vero e proprio… in toscana è questo:

http://www.consiglio.regione.toscana.it/corecom/att_servizio/conciliazioni_faq.htm

dunque ricapitolando voi prendete il telefonino con l’abbonamento da TRE oppure VODAFONE o da chi vi pare, poi sperimentate il servizio, se il servizio dovesse peccare più o meno gravemente cercate una soluzione e documentate la soluzione e eventuali disservizi e anche i disservizi nel risolvere i problemi, dopo se le soluzioni non arrivano smettete di pagare e aspettate le minacce dirette dell’operatore e poi quelle delle agenzie di recupero crediti, quando siete pronti alla battaglia spiegherete le vostre ragioni e le vostre lamentele a chi vi chiede soldi e spiegherete perchè non avete pagato e perchè non avete intenzione di pagare, quando vi minacceranno ripetutamente di portarvi via tutti i soldi che avete, la casa la macchina e la nonna con i loro avvocati voi direte o scriverete se il caso, che volete TENTARE LA PROCEDURA DI CONCILIAZIONE presso il competente CORECOM e aspettate la loro risposta.

A questo punto voi avrete tutte le armi giuridiche in mano:
1) i soldi loro li chiedono a voi e non il contrario
2) vi minacciano in tutti i modi con avvocati fotocopia e recuperi credito agguerritissimi e superscortesi MA il giudizio di fronte una corte vera, sia di Pace che di Tribunale è subordinata al tentativo di concilizione che voi avete correttamente chiesto, e dunque se loro vi portassero davvero di fronte ad un Giudice per chiedervi di pagare le fatture insolute voi vincereste al 100% perchè PRIMA si passa dal CORECOM e poi si va di fronte al giudice che infligge di pagare davvero.

Per esperienza mia, questi signori dopo ripetute e reiterate minacce, scaricano i crediti insoluti da una finanziaria all’altra che spedisce nuove lettere e tentano nuove telefonate di sollecito dove eddestrati mastini inutilmente vi minacciano e voi direte sempre questo:

1) ho documentato dettagliatamente i disservizi
2) ci sono diversi TESTIMONI ( elencate amici e parenti che saranno disposti a confermare quanto affermate )
3) dite che non aspettate altro di andare di fronte al CORECOM e poi anche di fronte ai Giudici di Tribunale se necessario.

a quel punto, di solito questa gente si ” caga in mano ” e smette di disturbavi oltre mettono un timbro di ” impossibile esigere il credito ” sulla vostra pratica e voi adoperate un’altro operatore fino a quando questo non si comporta male con voi… a quel punto il gioco ri inizia da capo:
1) documentazione dei disservizi
2) raccolta di prove e testimoni
3) interruzione dei pagamenti
4) attesa delle loro lettere richiesta
5) paziente e netta comunicazione di guerra che passa prima dal CORECOM e poi in giudizio
6) di solito rinunciano prima, le somme non giustificano la guerra legale vera e propria che di solito costa dai 3.000 euro in su.

Spero di aver spiegato bene la cosa e auguro a tutti un buon Natale e felice anno nuovo



Aggiornamento 21-02-2011:



Piccola presa in giro agli operatori di telefonia.. :-P

(bonaria ;) .. per sdrammatizzare il tutto e sorridere un po’.)


parodia su YouTube:


http://www.youtube.com/watch?v=x5yye0iPfr8
http://www.divshare.com/download/14120713-8d6
.

Aggiornamento 26-02-2011:

da 2 commenti di questo nostro post (vedi sotto):

Anonimo ha detto…

PROMOZIONI GRATUITE?????? NON PROPRIO ….

Volevo segnalare un presunto comportamento fraudolento di Vodafone che per ben tre volte nel corso dell’ultimo anno mi ha contattato tramite un suo operatore offrendomi l’attivazione gratuita prima di una summer card, poi di Christmas messaggi e per ultimo pochi giorni fa di 1 cent messaggi e parole ….
Bene, direte … se non che per tutte e tre le volte mi sono accorta che contestualmente all’attivazione della promozione veniva detratto il traffico telefonico corrispondente al costo della promozione. Al 190 mi è sempre stato detto che ciò era da attribuire ad un errore e che il traffico mi sarebbe subito stato restituito.
Mi chiedo quante persone per un “errore” ci hanno rimesso dei soldi senza saperlo magari contenti che gli sia stata offerta tale opportunità!!!!!

22 febbraio 2011 13:13

Anonimo ha detto…

VODAFONE PRELEVA DALLA MIA Carta di Credito, MA IO NON SONO più CLIENTE VODAFONE!!! DA ottobre 2010!

Ottobre 2010: addebito su carta di credito di 123,42€ da parte di VODAFONE.
IO NON SONO CLIENTE VODAFONE, non mi accorgo dell’addebito, e, per ora, va “in cavalleria”.
Dicembre 2010: nuovo addebito di 268,44€ sulla mia carta di credito da parte di Vodafone. Continuo a NON essere cliente Vodafone, e questa volta mi accorgo dell’addebito “improprio” (voglio, per ora, continuare a chiamarlo cosi, anche se un’altra parola mi viene in mente): blocco la carta di credito supponendo di aver subito una frode informatica, faccio la denuncia ai Carabinieri, TENTO di chiamare Vodafone (provate voi senza essere loro cliente!!), e, riuscitoci, mi dicono che io con loro non ho niente a che fare, non avendo alcun contratto a mio nome con loro…..
Pazienza: dopo 3 settimane e diverse perdite di tempo Carta Si mi restituisce il “maltolto”.
Ancor prima di ricevere la nuova carta di credito (in sostituzione di quella precedentemente bloccata) ricevo un terzo addebito da Vodafone di 314,42€ su quella che sarà la mia FUTURA carta di credito!!!
Carta Si mi dice che nulla può fare finchè continua a ricevere il RID da Vodafone, Vodafone mi dice che non sono suo cliente….
Vado in banca e chiedo di restituire tutte le carte di credito della mia famiglia e, se necessario, di chiudere il conto corrente. Il vice direttore mi fa notare che forse il provvedimento è troppo drastico, ma finalmente si occupa lui di contattare Vodafone (fino ad allora solo “spallucce”). Pare che al telefono abbia più fortuna di me e riesca a contattare una responsabile, la quale chiede di inviare un fax con richiesta immediata di scollegare la mia carta da quell’utenza (tra l’altro scoprendo che l’intestatario ha un codice fiscale che con il mio non ha nemmeno una lettera in comune).
Ieri, dopo più di 20 giorni, a Vodafone non risulta ancora nulla, e mi dicono bellamente che finchè il titolare di quell’utenza non comunica loro un’eventuale variazione, il contratto è valido e così resta. Riesco rocambolescamente a recuperare il contatto della persona che secondo Vodafone avrebbe la titolarità del contratto, la quale mi dice di NON AVERE ALCUN CONTRATTO CON VODAFONE, ed inoltre mi invita a non disturbarlo ulteriormente (una telefonata, la mia, peraltro con un atteggiamento tutt’altro che violento).
Ora che fare? Stamane mi sono iscritto all’associazione nazionale consumatori, perché ho ben capito che da solo non ci cavo un ragno dal buco. In attesa di contattare loro, qualcuno ha mai avuto (o sentito di ) un’esperienza simile??
La mia pazienza (oltre alle mie risorse) è davvero alla fine

23 febbraio 2011 17:43
- – – – – – – – – – – – – – – – -
a cui, sul Forum di LuogoComune, hanno risposto così:

È perfettamente inutile contattare la Vodafone o la banca finché non sporgi denuncia ai Carabinieri (con una denuncia pendente invece di solito si danno una mossa). Questo secondo la mia esperienza, naturalmente.

tratto da:
http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?viewmode=flat&topic_id=6135&forum=32
- – – – – – – – – -

11 maggio 2011
dai commenti sotto:

VOLETE SAPERE COME TRUFFANO I CLIENTI A VENEZIA??? i clienti chiedono una ricaricabile, i dipendenti li convincono a pagare con la carta di credito il costo della scheda et voilà il gioco è fatto!un abbonamento vincolante con penale di 100 euro in caso di recesso che il cliente pagherà a vita senza nemmeno saperlo!!!e il tutto per riempire le tasche dei titolari dei negozi, AIUTATEMI A DENUNCIARE QUESTO FATTO SONCERTANTE COPIATE E POSTATE DOVUNQUE POSSA ESSERE UTILE!!!

Aggiornamento 16-06-2011:

altro commento a questo post (vedi sotto):

16 giugno 2011.

Salve a tutti i gabbati dalla Vodafone!

Giorno 31 maggio 2011, approfittando dell’offerta “Count down” sul sito 190, ho acquistato un telefono Samsung GTI 5510, meglio conosciuto come Galaxy Mini Pro.

Ho pagato con carta di credito e il 6 giugno ho ricevuto il telefono direttamente a casa mia. Giorno 7 mi sono accorto, dopo qualche ora di utilizzo, di un evidente difetto di fabbricazione, ossia del mancato funzionamento del sistema di riproduzione audio che preclude anche il funzionamento delle suonerie. Ho subito telefonato al 190 e l’operatore mi invitava a recarmi in un centro Vodafone One. Il giorno seguente mi ci sono recato, ma lì non ne hanno voluto sapere di sostituirmi il telefono o ritirarlo per assistenza. Anzi, mi hanno anche preso per scemo perchè ho acquistato sul sito, invece di recarmi come la gente “normale” in un negozio per comprarlo. Ho chiamato il 190 spiegando quanto mi era stato detto al centro Vodafone One e, già giorno 8, ho fatto aprire un reclamo tramite call center.

Ad oggi, giorno 16 giugno, ancora non ho ricevuto notizie sul destino del cellulare e cosa più grave mi hanno semplicemente costretto a fare mille chiamate al 190 e inviare delle mail dal loro sito, mail che mai avranno risposta.

Credo che i cellulari in questione siano stati messi in promozione perchè difettosi. Su un forum, un altro malcapitato mi ha confermato un po’ ciò che sospettavo.
Per adesso sono più che deciso a continuare a rompere le scatole a quelli di Vodafone, magari proverò anche ad inviare una raccomandata. E cosa più importante cambierò operatore.

Non ci si può fidare di gente simile, che si nasconde dietro un sito web per fregare i loro stessi clienti.

E’ una cosa che ha del disgustoso, fatto da un’azienda che paga fior di milioni per mantenere Totti e gentile consorte perennemente a suo servizio per fare della pubblicità in tv.

Un’azienda così non ha neanche la più pallida idea di cosa sia l’etica e di cosa sia il consumatore.

Calcedonio Seminerio

- -
- – – – – – – – – – – – – –

Post Relazionato:

http://denunceinrete.blogspot.com/2010/12/confronto-tariffe-telefoniche-dei.html

- – -

Quest’ articolo, è presente anche su: http://www.denunceitaliane.it/

- – – -

Vi ricordiamo che la nostra mail dove mandarci le vostre segnalazioni, è la seguente:

Contatto: denunceinrete@gmail.com

SCARICA IN PDF - Pdf 2.
Save as PDF
.
PDF più leggero.
(SiamoTuttiGiornalisti.Org)

  1. Salma scomparsa dal cimitero
  2. Querelata dal mio Avvocato, solo per ripicca!!
  3. furti dal credito voce e Bugie… ..
  4. Reclamo Centro Vodafone..
  5. Siti su internet che truffano la Gente!
  6. Poliziotti e Carabinieri corrotti in tutta Italia
  7. Truffato su Subito.it
  8. Claudio Canavero: Giudice Corrotto..
  9. Carabinieri ed Avvocati corrotti ad Albisola (SV)
  10. Quali sono i film più censurati?
  11. Truffa dell’Agenzia “Parcocase” (Paolo Cerletti) Bs
  12. Depilzero.com, è una truffa.
  13. Sentenza ingiusta che non tutela la sicurezza dei minori
  14. Chi sono gli Elfi di Sambuca Pistoiese. La Verità.
  15. Aumento di stipendio per i parlamentari: Notizia Censurata
  16. Melascrivi.com sito truffa…
  17. A Torino si muore di Malasanità. Attenti!!
  18. Consiglio legale, per sbrogliare un’ingiusta sentenza
  19. Lo scandalo delle Carceri italiane!
  20. Ma che Amore d’Egitto!!
  21. Perchè avere Paura della Polizia
  22. Come fare per Denunciare un Avvocato o dei Magistrati?
  23. Polizia corrotta a Foggia?
  24. Tabella Confronto delle Tariffe dei piani cellulari
  25. La “tratta” delle donne in Italia
  26. Le Verità sulla Chiesa Cattolica
  27. Il Vero volto di Madre Teresa di Calcutta…
  28. Mutazioni Nucleari in Italia…
  29. Truffe Enel Energia : come difendersi
  30. Lo Scandaloso comportamento delle Ferrovie Italiane
  31. Carabinieri Corrotti a Porretta Terme
  32. Le Truffe della Vodafone
  33. Confronto fra le Tariffe Telefoniche dei cellulari italiani
  34. Ergastolo Ostativo: “La pena di morte viva”: la verità nascosta
  35. Prof. Claudio Vicini di Forlì: medico bugiardo e quasi omicida…
  36. Zingari pericolosi a Torino..
  37. Appello disperato di una minore stuprata a Modena
  38. Avvocato ruba la Pensione di un’Ottantenne
  39. Referendum da votare il 12 giugno!
  40. Polizia e giudici corrotti a Livorno
  41. Donna chiede aiuto: subita forte ingiustizia legale
  42. Denunciato un Sito internazionale di Caccia Safari
  43. Carabinieri corrotti a Porretta Terme
  44. La “tratta” delle donne in Italia
  45. Mancanza totale di giustizia italiana, verso una Donna (appello disperato)
  46. Abusi dell’Organizzazione Hare Khrisna in Italia.
  47. il Vaticano ed il Nazismo
  48. La Vera Madre Teresa di Calcutta..
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.